GERICO

Le Palme soffocate dal filo spinato

Città delle palme è il significato del nome biblico di Gerico, l'insediamento urbano più antico del mondo. Gerico è un’enclave palestinese nel deserto israeliano. La città, posta a circa 250 metri sotto il livello del mare, ha un'economia basata prevalentemente sull'agricoltura (datteri, banane, fichi e agrumi). E’ in gran parte circondata da una trincea e da checkpoint che impediscono la libera circolazione. Una situazione quindi di isolamento che danneggia pesantemente l’economia, la possibilità di cammino relazione e scambio e che nega i diritti fondamentali di libertà dei suoi abitanti. Almeno tre distinti insediamenti sono esistiti in prossimità della collocazione attuale per più di 11.000 anni. Si tratta infatti di una posizione favorevole, sia per la disponibilità di acqua, sia per la sua collocazione sulla via est-ovest che passa a nord del Mar Morto. L'attuale città fu conquistata dallo Stato di Israele durante la Guerra dei Sei Giorni nel 1967. Nel 1994 fu la prima città a passare sotto il controllo dell'Autorità Palestinese secondo gli accordi di Oslo. Dopo una nuova occupazione israeliana è nuovamente tornata sotto il controllo palestinese nel marzo del 2005.

Per approfondire

 
Video in Primo Piano