CENTRO EDUCATIVO - HUANCAYO

Maurizio Polverari

Il lungo cammino della costruzione del Centro Maurizio Polverari a Huancayo, (Ande peruviane) progettato per rendere effettivo il diritto allo studio di centinaia di bambini e adolescenti, è giunto alla conclusione. Il progetto fu lanciato nel 2003 promuovendo una sottoscrizione tra chi aveva conosciuto Maurizio Polverari, straordinario testimone di una  vita spesa in favore dei più piccoli e dei più poveri. Il Centro Educativo sorge su un'area di quasi 4.000 metri quadrati e si sviluppa su quattro piani per un totale di circa 800 mq di superficie coperta. Nei primi due piani trovano posto aule e servizi per il doposcuola frequentatao da oltre 200 bambini dai 6 agli 11 anni, al terzo e piano si svolgono le attività con gli adolescenti, mentre al quarto piano c'è la sede dell'Accademia pre-universitaria. Il "Progetto Accademia" è nato per favorire l’accesso alle università ai giovani più poveri. Attraverso adeguati percorsi formativi, i ragazzi che hanno studiato nelle scuole pubbliche, che non offrono una preparazione sufficiente, hanno l’opportunità di accedere agli studi universitari. In media sono 120 i partecipanti al Progetto Accademia. I corsi sono tenuti da docenti convenzionati provenienti dall’università del Centro del Perù. Gli esami di ammissione all’università avvengono in due sessioni e i risultati fino ad ora sono molto lusinghieri. A fianco del Centro Educativo sta sorgendo una mensa dove bambini e ragazzi potranno avere quotidianamente un pasto sicuro. Questa realtà è diventata ormai un crocevia di intense relazioni sociali: bambini, ragazzi, genitori, insegnanti, educatori e studenti universitari si incontrano per parlare e progettare insieme il futuro.

::::::::::::::::

Fotogalley

:::::::::::::::::

Video

 
Video in Primo Piano